Sidebar

29
Gio, Giu

Perla del giorno

Che il Ministro Lorenzin non fosse il Ministro della Salute ideale lo si è capito subito. Berlusconiana della prima ora, scelta da Enrico Letta nel 2013 e confermata da Renzi l'anno successivo può vantare un titolo di studio che poco ha a che fare con la Medicina: maturità linguistica.

C'era una volta l'Italia. Quella liberata dal nazifascismo. Che si affidò a uomini di cultura, integerrimi sotto il profilo morale, di molte estrazioni ideologiche ma uniti da un comune denominatore: donare la democrazia al Paese per il quale hanno combattuto per anni a costo di prigionia, persecuzioni, esilio e rischio quotidiano di venir uccisi.

Altri articoli...