Sidebar

25
Dom, Feb

7,5 milioni di intercettati? Ma quanti Gioacchini Genchi ci sono?

Perla del giorno
Stile testo

"Siamo tutti spiati: 150 mila telefoni controllati. Considerando 50 persone per ogni telefono, vengono fuori così 7 milioni e mezzo di persone che possono essere ascoltate. Questa non è vera democrazia, è una cosa che non tolleriamo più. La nostra libertà di parola non è tutelata". Silvio Berlusconi 16/06/2010.

 

Sette milioni e mezzo di persone intercettate? Ma per intercettare 7,5 milioni di persone dovrebbero esserci almeno 20 milioni di tecnici o di "Gioacchini Genchi" operativi h24. Mica pochi.

Infatti è l'ennesima clamorosa mistificazione della realtà in salsa berlusconiana, sparata a favore di telecamere di regime (Tg1, Tg2, Canale5, Studio Aperto, Tg4) che l'hanno riportata senza dare uno straccio di spiegazione.

Subito l'Anm ha ricordato che ad essere intercettate sono meno di 130mila utenze e che ogni persona intercettata ha almeno 2,3 o 4 utenze, il che porta ad un numero di intercettati a meno di 60mila. Peccato che il popolo di telelobotomizzati non l'abbia saputo.

Le altre 7,4 milioni (abbondanti) di persone "intercettate" non sono intercettate veramente. Semplicemente sono persone le cui conversazioni possono essere ascoltate perché si sta intercettando un presunto criminale. Se queste non dicono niente di male o non pianificano rapine, furti e omicidi di che cosa si devono preoccupare?

Se passa nella visione collettiva questa filosofia bisognerebbe abolire la Polizia di Stato, i Carabinieri e ogni tipo di Forza dell'Ordine, perché gli agenti mentre pattugliano una strada o pedinano un sospettato, nel frattempo vedono migliaia di persone nel loro percorso. Se queste non hanno la sfiga di commettere reati proprio in quel momento proseguiranno nella loro passeggiata senza problemi: perché mai dovrebbero sentirsi pedinate?

---

diventa fan su facebook

vota su oknotizie