Sidebar

23
Gio, Mar

A rischio sordità i consumatori di Viagra

Farmacia
Stile testo

Il Viagra causa un abbassamento dell’udito: è quanto emerge da una ricerca condotta dall’FDA, la Food and Drug Administration (Usa), secondo cui la pillola blu provocherebbe

effetti collaterali all’udito (nel 30% dei casi segnalati la perdita dell’udito è stata temporanea), oltre che alla vista (la notizia è di qualche anno fa).

 

A dimostrazione della tesi sono stati portati davanti all’Ente statunitense per la regolamentazione dei farmaci 29 casi da esaminare. Le anomalie sono state riscontrate da questi pazienti che assumevano Viagra pochi giorni o poche ore dopo l’assunzione.

 

Contro la ricerca c’è chi ha opposto la motivazione che molti dei pazienti che prendono il Viagra hanno una certa età e pertanto vanno incontro naturalmente all’insorgenza della sordità. Nonostante però i casi segnalati siano stati solo 29 in dieci anni, la notizia deve far riflettere, invitare alla cautela e soprattutto spingere la stessa casa produttrice della pillola a riportare sulla confezione quest’effetto collaterale.

 

Al momento risultano nel mirino degli investigatori anche altri farmaci tra cui il Revatio, un medicinale utilizzato nella cura dell’ipertensione polmonare che però conterrebbe lo stesso principio attivo del Viagra.

 

tratto da www.farmaciadigretta.it 

 

 
In collaborazione con Help!