Sidebar

25
Sab, Nov

Brutti presagi per il Movimento 5 Stelle

Costume e società
Stile testo

Oscuri esseri si stagliano all'orizzonte, personaggi quasi mitologici ordiscono trame mefitiche, malefici presagi si addensano attorno al Movimento 5 Stelle.

 

Il povero Beppe Grillo è stato ben attento dall'evitare il bacio della morte di Giuliano Ferrara (se dovesse arrivare addio sogni di gloria per i grillini e per il loro impegno verso un nuovo modo di vivere la politica), ma purtroppo è stato sorpreso da quello di Filippo Facci.

Voltagabbana di professione, come quegli animali che sentono l'odore dell'incalzante morte del padrone, si sta già lasciando alle spalle l'apologia stile scudo umano del berlusconismo. In precedenza erano finiti sotto terra il suo amore per il giustizialismo ai tempi di mani pulite e prima ancora il suo craxismo ai tempi di Bottino.

A quale nuovo fulgido idolo rivolgersi, ora che la parabola berlusconiana sembra volgere al termine? Dati alla mano, è Beppe Grillo col suo movimento il cavallo su cui puntare nuove e inaspettate fortune professionali. Così Facci, integerrimo quanto le (grandi) labbra di Moana Pozzi, si scopre di colpo "grillino".

In un indimenticabile pezzo dal titolo "Il grillino che è in me" Facci ripudia tutto quello che ha scritto nell'ultima decade di imbarazzante carriera giornalistica: "i candidati grillini sembrano brave persone", "...a difenderci dai tecnocrati europeisti sembra sia rimasto solo lui, Beppe Grillo...", "i soldi pubblici non li ha mai presi, non ha figli e famigli in politica", "...indeciso se votare Grillo o non andare proprio a votare", "...Berlusconi sparito... Bossi un pasticcione rincoglionito", "...stiamo consumando il pianeta".

Una metamorfosi inaspettata per uno che diceva: "ho il massimo disprezzo per la maggioranza di quelli che ritengo essere i grillini" oppure "la risposta al vaffanculo di Grillo é: vaffanculo di vada lui e quelli che lo sostengono" "chi commenta sul blog di Grillo è il peggio di questo Paese", "La rete non esiste", "Craxi ha modernizzato negli anni '80 il Paese e l'ha arricchito", "Esiste sicuramente una parte di internettiani che a mio avviso è sottoacculturata e che secondo me occupa la maggior parte del blog di Grillo" e così via.

Ci sarà certamente una spiegazione razionale, forse padre Amorth potrà aiutare il povero Facci. Bisogna salvare il Movimento 5 Stelle prima che arrivi Giuliano Ferrara.

video di byoblu

---

 

diventa fan su facebook