Skip to main content

Dal dentista un test per diagnosticare il cancro al seno

 |  Redazione Sconfini

In un futuro prossimo la diagnosi precoce del tumore al seno potrebbe essere fatta dal dentista, attraverso la saliva e un piccolo dispositivo che si basa sulla tecnologia “laboratorio su chip”. Si tratta di un test non invasivo, eseguibile più frequentemente rispetto ad esami come la mammografia, che oltre ad aumentare i casi di diagnosi precoce abbatterebbe i costi.

 

L’apparecchio è stato realizzato presso l’University of Texas Health Science Center at Houston dall’équipe guidata da Charles Streckfus. In via sperimentale è stato provato su donne sane e con tumori benigni e maligni: dagli studiosi sono state individuate circa 50 proteine salivari proprie del tumore. Mediante l’esame delle proteine salivari il test potrebbe riuscire a fare la differenza tra persone sane, quelle con neoplasia benigna e maligna. È proprio nella saliva, infatti, che si nascondono i “codici segreti” di molte malattie, dal momento che le proteine prodotte dalle ghiandole salivari risentono delle condizioni generali di salute.

 

Visti i risultati positivi raggiunti, l’apparecchio sarà provato in una serie di trial clinici: è il solo modo per misurarne esattezza ed efficacia diagnostica. I risultati del test sono riportati sulla rivista Cancer Investigation. In sperimentazione attualmente con i test della saliva anche altri tipi di neoplasie.

 

tratto da www.farmaciadigretta.it 

 

 
In collaborazione con Help!

 

 


Altri contenuti in Farmacia

Si chiama D6 la proteina che protegge il feto

Nella placenta è presente una proteina, il “recettore-trappola” D6, che proteggerebbe il feto da malattie infiammatorie, spesso all’origine di aborti spontanei. A farne la scoperta un gruppo di ric...

La capecitabina per il tumore al colon

Appena approvato dall’Emea (l’Agenzia europea per i medicinali) l’impiego della capecitabina per il trattamento del tumore metastatico del colon, una malattia devastante. È stata la stessa Roche, l...

Chi è più istruito vive più a lungo

Le persone che hanno trascorso più tempo sui libri sarebbero più longeve. A darne la notizia una ricerca americana pubblicata sul Journal of Health affaire e condotta da studiosi dell’Harvard Medic...

Farmaco per ipertensione utile anche per diabete

Un farmaco utilizzato per l’ipertensione è risultato efficace anche per curare il diabete, diminuendo addirittura del 14% i decessi causati dalla forma più grave: quella di tipo 2. A rivelarlo è st...

Calze terapeutiche, in Italia mancano norme specifiche

Alcuni esperti lanciano l’allarme. Calze terapeutiche confortevoli e anche esteticamente valide, per essere realmente efficaci, devono rispettare standard definiti dalle certificazioni e dalle norm...