Skip to main content

A rischio sordità i consumatori di Viagra

 |  Redazione Sconfini

Il Viagra causa un abbassamento dell’udito: è quanto emerge da una ricerca condotta dall’FDA, la Food and Drug Administration (Usa), secondo cui la pillola blu provocherebbe effetti collaterali all’udito (nel 30% dei casi segnalati la perdita dell’udito è stata temporanea), oltre che alla vista (la notizia è di qualche anno fa).

 

A dimostrazione della tesi sono stati portati davanti all’Ente statunitense per la regolamentazione dei farmaci 29 casi da esaminare. Le anomalie sono state riscontrate da questi pazienti che assumevano Viagra pochi giorni o poche ore dopo l’assunzione.

 

Contro la ricerca c’è chi ha opposto la motivazione che molti dei pazienti che prendono il Viagra hanno una certa età e pertanto vanno incontro naturalmente all’insorgenza della sordità. Nonostante però i casi segnalati siano stati solo 29 in dieci anni, la notizia deve far riflettere, invitare alla cautela e soprattutto spingere la stessa casa produttrice della pillola a riportare sulla confezione quest’effetto collaterale.

 

Al momento risultano nel mirino degli investigatori anche altri farmaci tra cui il Revatio, un medicinale utilizzato nella cura dell’ipertensione polmonare che però conterrebbe lo stesso principio attivo del Viagra.

 

tratto da www.farmaciadigretta.it 

 

 
In collaborazione con Help!

 

 


Altri contenuti in Farmacia

Giovani più violenti se la dieta è sbagliata

Chi mangia cibi poco sani sviluppa atteggiamenti violenti. È quanto dimostrato da un gruppo di studiosi dell’Università di Oxford, che ha esaminato la dieta di mille giovani detenuti di età compres...

Italiani poco attenti alla salute dei propri occhi

Sono ancora tanti gli italiani che oggi non conoscono i pericoli per gli occhi provenienti dai raggi UV. È quanto emerso da un sondaggio fatto dalla Soi, la Società Oftalmologica Italiana, secondo ...

Sì ad anticoncezionali nelle scuole

E' unanime il parere di ginecologi e medici di famiglia: è necessario introdurre nelle scuole superiori la distribuzione diretta e controllata di anticoncezionali. Nel nostro Paese, infatti, solo l...

Il fumo danneggia i polmoni

Lo studio Eagle conferma quello che si sospettava da anni: il fumo di sigaretta fa impazzire i geni alla base del tumore ai polmoni. La ricerca è nata dalla collaborazione tra il Policlinico di Mil...

Problemi all’udito, il pericolo viene oggi dai lettori MP3

Almeno un terzo dei ragazzi che utilizzano lettori MP3 per ascoltare musica rischiano di riportare danni permanenti all’udito. È quanto emerso da una ricerca effettuata da alcuni studiosi australia...