Skip to main content

De Magistris prosciolto. La video intervista dell'ex pm

 |  Redazione Sconfini

video, De Magistris prosciolto, attacco P2Dopo la notizia del proscioglimento dell'ex pm Luigi De Magistris e l'archiviazione della sua posizione dall'inchieste Why Not, passato "inaspettatamente" sotto silenzio assoluto sulle televisioni e quasi assoluto sui principali giornali nazionali, il protagonista dice la sua in una video intervista.

Nell'intervista l'ex pm rilancia su temi di scottante attualità, in particolare sulla strategia mediatico-istituzionale che ha tentato e continua a tentare di infangare la sua persona, la sua professionalità e il suo operato.

Poi attacca il Csm che ha fatto proprie delle accuse che, come sta venendo alla luce, erano strumentali.

E infine un attacco frontale all'antico ma mai accantonato progetto illiberale della loggia massonica P2, che stando alle sue parole, il Governo Berlusconi sta perseguendo con grande forza e che prevede l'annientamento di tutti gli organi di controllo e di garanzia, dalla magistratura al pluralismo dell'informazione.

Sarebbe bello pensare che questo progetto è sotto gli occhi di tutti, ma così non è. Di questo può accorgersi solamente chi non si informa attraverso la tv, ovvero una porzione molto ristretta della popolazione.

La dimostrazione? Da moltissime settimane l'Italia dei Valori è scomparsa dai polpettoni politici dei Tg e, in modo ancora più spudorato radio, tv e (buona parte)giornali nell'elencare i "grandi nomi" presenti nelle liste delle prossime elezioni europee (tipo il vincitore di Ballando con le Stelle Filiberto di Savoia - questi i suoi meriti politici-, le soubrette da Bagaglino del Pdl o vecchissimi dinosauri della politica pronti per svernare lautamente pagati a Bruxelles) non citano mai quelli del partito di Di Pietro (Carlo Vulpio, anche lui prosciolto dal gip di Salerno, Sonia Alfano e lo stesso De Magistris).


Altri contenuti in Cronaca

De Magistris: avevamo scoperto una nuova P2

Una dichiarazione al vetriolo. E' quella che il programma Exit di La7 proporrà oggi all'interno di un'intervista rilaasciata dall'ex Pm di Catanzaro Luigi De Magistris, rimosso dall'incarico, dopo ...

Rai: epurati 3 conduttori del Tg1 ostili a Minzolini

Cos'hanno in comune i celebri conduttori del Tg1 Paolo Di Giannantonio, Tiziana Ferrario e Piero Damosso? Fino ad oggi solo il fatto di essere riconosciuti per strada in virtù del loro prestigioso ...

Il 15 giugno sarò da Obama. E invece ci ritroviamo Gheddafi a Roma.

L'arrivo in Italia del dittatore sanguinario Gheddafi, osannato da tutti i politici romani, è davvero la rappresentazione della tragicomica condizione della diplomazia italiana. Ma facciamo un pass...

Io rubo, tu Ruby, noi Bunga Bunga

E' tornato Papi! E porta con sè una nuova ventata di adrenalinica perversione senile. Sempre minorenni discinte, come fu con Noemi, sempre regali costosi (sembra ci siano di mezzo 30mila euro di re...

Si abbattono i tagli sulla scuola. 35.000 posti in meno

Finalmente i nodi (e le bugie) vengono al pettine. Il Ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini, all'epoca in cui era in fase di approvazione il Decreto omonimo - ma in realtà scritta da Tremon...