Skip to main content

L'ispettore maldestro. Consigliere Provinciale tiene un comizio farneticante dopo un festino in casa di trans

 |  Redazione Sconfini

zaccaiQuesta non la volevamo pubblicare. Ma ai contorni del gossip (?) politico si è aggiunto un accento di fiabesca allegoria e così non ci possiamo sottrarre a rendervi edotti di questa meravigliosa storia. C'è un consigliere della Provincia di Roma in quota Pdl che si chiama Pier Paolo Zaccai. Un fascista vero, con le palle. Uno di quelli duri e puri. Aderente al fronte della Gioventù, poi divenuta Azione Giovani, a 21 anni si iscrive all'MSI e nel 1993 si candida con successo per la prima volta alla Circoscrizione XIII di Roma. Bella presenza, le conoscenze giuste, un pizzico di politica filoclericale dispensata nei suoi comizi e soprattutto un alone di rigore contro la droga e la sicurezza pubblica. Nella provincia romana diventa anche promotore di un osservatorio contro la criminalità e di una rete di telesorveglianza contro lo spaccio di droga.

E in che disavventura incappa il povero Pier Paolo Zaccai? Finisce in ospedale dopo un festino a base di cocaina in casa di un transessuale terminato con un delirante comizio notturno sul balcone dell'appartamento in cui erano presenti alcuni trans!

La storia, di dominio pubblico fin dalle prime ore dell'alba, potrebbe anche non essere meritevole di pubblicazione. A far traboccare il vaso è invece la scusa che Zaccai ha rilasciato per discolparsi dalla disavventura in cui è incappato: "Indagavo sui trans e perciò mi hanno incastrato". Sarà, però si è rifiutato di sottoporsi al test per verificare l'assunzione di sostanze stupefacenti. Forse l'ispettore Derrick avrebbe imbastito un'indagine più accurata.

Dopo Tom-Tom Gasparri, arriva l'Ispettore Zaccai. A destra hanno davvero sfiga con i trans...

---

diventa fan su facebook

vota su oknotizie


Altri contenuti in Cronaca

Soldi pubblici buttati a Salerno: 200mila euro per il logo più brutto del XXI secolo (e per di più copiato)

La crisi morde? Mancano i soldi per arrivare a fine mese e assicurare un livello di vita dignitoso alla vostra famiglia? Niente paura, almeno al comune di Salerno i soldi sembrano avanzare. Al punt...

Alitalia: conto alla rovescia per evitare il fallimento

Si ritorna al mercato. Finalmente. E' tardissimo, ma forse il difficilissimo salvataggio di Alitalia è ancora possibile, anche perché dopo il tentativo, che per il momento sembra miseramente fallit...

I leghisti pensano? Immediatamente chiuso il forum dei giovani padani

Una sconcertante e completamente imprevista novità ha scosso profondamente i vertici della Lega Nord, o comunque il gotha degli strateghi multimediali del Carroccio: gli utenti web leghisti sanno ...

Le passeggiate sono passeggiate, le mozzarelle sono mozzarelle

Arcangelo Martino è un ex socialista della cosiddetta P3 che è finito in galera l'8 luglio scorso assieme a Lombardi e Carboni. Tra gli uomini politici che erano in stretto contatto con Martino c'è...

Schiavone: meno intercettazioni = più latitanza

Importantissima operazione anticamorra a Casal di Principe questa mattina all'alba: Nicola Schiavone, 32 anni, considerato il capo del clan dei casalesi dopo l'arresto del padre "Sandokan" è stato...