Skip to main content

Susanna Petruni. Già nel 2009 avevamo predetto la sua promozione alla guida del Tg2

 |  Redazione Sconfini

Eh sì, a volte siamo profetici. Nel luglio 2009, quando lo scandalo delle Papi girl era fermo a Noemi Letizia, il pene eretto di Topolanek e le orge di Villa La Certosa, abbiamo ricostruito la storia "professionale" di Susanna Petruni, telegiornalista del Tg1 e fedelissima di Minzolini.

L'articolo "Susanna Petruni e la battaglia delle farfalle" menzionava i principali casi di servizi giornalistici ad personam di cui la Petruni si è resa protagonista nel periodo in cui svolgeva con grazia il ruolo di badante mediatica del vecchio leader pervertito. Ecco i quattro esempi citati.

 

petrunifarfalla1. Nel 2002 a Caceres, vertice UE, la Petruni taglia la scena di Berlusconi che fa le corna durante la foto istituzionale.

2. Nel luglio 2003 a Bruxelles, si "dimentica" di raccontare e mostrare Berlusconi che diede del Kapò al tedesco Shultz.

3. Nel settembre 2003, sostituisce le immagini di una platea semideserta ed annoiata durante il discorso di Berlusconi e la sostituisce con la standing di qualche decina di minuti prima, quando a parlare era Bush. Il Financial Times (quei comunisti!) scrissero a proposito: “neppure il tg sovietico ai tempi di Breznev sarebbe riuscito a fare meglio”. Esilarante!

4. Poche ore dopo il terremoto in Abruzzolo sciacallo Riotta suggerisce all'ossequiosa Petruni di citare i record d'ascolto ottenuti dal Tg1 con le sue ore di informazione sul sisma e i successivi speciali. La rabbia del web fu molto intensa in quelle ore.

Il bello però deve ancora venire: l'articolo finiva infatti con questa domanda: Riuscirà ad esserepromossa alla guida del Tg2 oppure anche stavolta troverà qualcuno ancor più asservito?

In questi giorni la risposta: no, non abbiamo trovato nessuno di più asservito. O meglio, per il momento non abbiamo trovato nessuno più asservito, poiché la nomina è stata rinviata.

---

 

diventa fan su facebook

vota su oknotizie

 

 


Altri contenuti in Cronaca

Processo Dell'Utri: Mangano a casa di Berlusconi non per fare lo stalliere

"Vittorio Mangano fu assunto nella tenuta di Arcore di Silvio Berlusconi per coltivare interessi diversi da quelli per i quali fu ufficialmente chiamato da Palermo fino in Brianza". Inizia sibillin...

Berlusconi e Dell'Utri indagati per strage? Chi l'avrebbe mai detto...

Venerdì 4 dicembre 2009, poche ore dopo le dichiarazioni del pentito di mafia Gaspare Spatuzza, certi delle menzogne propinate dalla stampa di regime, alla luce delle clamorose rivelazioni del kill...

L.R. 19/2009 (I PARTE): IL CODICE REGIONALE DELL’EDILIZIA

Il 2010 ha portato con sé una grande ventata di novità in materia di edilizia per il Friuli Venezia Giulia, in particolare per quanto concerne ampliamenti e ristrutturazioni di fabbricati ed edific...

Una violenza senza fine: la soluzione è l'autodifesa?

Ancora una volta i numeri sono lo specchio di una situazione inquietante, ripugnante, abnorme, purtroppo reale ed ancor più schifosamente attuale. La violenza sulle donne si manifesta in almeno un ...

Lo striscione della vergogna

Questo vivace e confusionario momento storico-politico porta con sè almeno un dato positivo: la chiarezza. Si stanno infatti velocemente diradando le nebbie dei distinguo e la cortina fumogena ch...