Skip to main content

Farmaci per l’ipertensione, meglio se presi la sera

 |  Redazione Sconfini

Secondo una ricerca italiana diffusa sulla rivista Usa American journal of kidney disease, le pillole per l’ipertensione se assunte la sera invece che al mattino potrebbero essere più efficaci per diversi pazienti a rischio.

 

Il team guidato da Roberto Minutolo dell’Università di Napoli ha notato che il cambiare l’ora della giornata cui gli ipertesi con malattie renali prendevano le pasticche per la pressione alta ha avuto come effetto la diminuzione della pressione notturna. Il mancato abbassamento della pressione notturna è uno dei segni più pericolosi per sviluppare malattie coronariche irreversibili.

 

Lo studio ha coinvolto 32 soggetti che nel giro di due mesi hanno registrato un calo della pressione notturna di 7 punti senza nessun effetto collaterale diurno. Per Mahbob Rahman, cardiologo dell’University Hospital di Cleveland, lo studio italiano segna “un importante avanzamento”.

 

Per confermare la validità della ricerca italiana ricercatori della prestigiosa John Hopkins University di Baltimora stanno ora programmando un esperimento simile su larga scala per confermare gli esiti della ricerca made-in-Italy.

 

tratto da www.farmaciadigretta.it 

 

 
In collaborazione con Help!

 

 


Altri contenuti in Farmacia

Il cioccolato fondente abbassa la pressione arteriosa

Il cacao aiuta ad abbassare la pressione: a confermarlo una ricerca condotta presso l’Università di Cologne, in Germania, che ha dimostrato come mangiare sei grammi di cioccolato fondente (una dose...

Una tavoletta di cioccolato contro la depressione

Il cioccolato fa bene all’umore, aiuta a combattere la depressione riducendo i sintomi di ansietà, specie nei soggetti più permalosi e piuttosto sensibili al rifiuto. È quanto emerge da una ricerca...

Mangiare ciliegie riduce il colesterolo

Anche le ciliegie aiutano a ridurre il livello di colesterolo nel sangue. La notizia è stata recentemente comunicata dalla Coldiretti, che ha appunto riferito i risultati di una ricerca portata ava...

Approvato medicinale per il carcinoma mammario

L’Fda (Food and Drug Administration) ha autorizzato l’utilizzo dell’antitumorale Lapatinib, per il trattamento del carcinoma mammario metastatico. Tale farmaco sarà utilizzato nelle forme più gravi...

Dormire poco fa male al cuore

Chi dorme meno di cinque ore a notte corre più rischi di ammalarsi di disturbi cardiovascolari. A confermarlo è uno studio realizzato dal professor Francesco Cappuccio della Scuola di Medicina dell...