Skip to main content

Trieste, incontri formativi per Amministratori di Sostegno

 |  Redazione Sconfini

 

Trieste. Partirà il 1° febbraio una serie di incontri informativi e di approfondimento dedicati allo svolgimento della funzione di AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO.

 

Gli incontri, che si svolgeranno i giorni 1, 8, 15, 22 e 29 febbraio 2012 sono finalizzati a:

- fornire gli elementi essenziali per comprendere l’istituto dell’amministratore di sostegno, le fasi del procedimento e conoscere la rete dei Servizi presenti nel territorio (Corso base)

- approfondire i diritti e doveri dell’amministratore di sostegno nei rapporti con il Giudice Tutelare e il beneficiario e specifiche tematiche connesse all’effettivo svolgimento della funzione (Corso di approfondimento)

Questo il programma degli incontri:

Corso base:

Mercoledì 1 febbraio – L ’amministrazione di sostegno: uno strumento a servizio della persona.

Relatori: Prof. Paolo Cendon, Ordinario di diritto privato – Università di  Trieste; avv. Chiara Valle Foro di Trieste; Dott.ssa Gabriella Bellini – medico geriatra – Direttrice Sanitaria Casa Emmaus.

Mercoledì 8 febbraio – Il procedimento di AdS, dal ricorso al decreto di nomina.

Relatori: dott.ssa Anna Lucia Fanelli, giudice presso il Tribunale di Trieste.; dott. Arturo Picciotto, giudice presso il Tribunale di Trieste.; dott Sergio Carnimeo giudice presso il Tribunale di Trieste.

Mercoledì 15 febbraio – Amministrazione di sostegno tra enti e operatori socio-sanitari a Trieste.

Relatori: Carlo Beraldo, direttore dell’IRSSeS.; Francesca Amato, assistente sociale Comune di Trieste.; dott.Ugo Cernecca, fisioterapista presso ASL.

Corso di approfondimento:

Mercoledì 22 febbraio – La nomina dell’amministratore di sostegno. I criteri di scelta, i rapporti tra giudice, ads e beneficiario; i poteri di indagine del GT; le modifiche al decreto; le istanze; l’indennità.

Relatori: dott.ssa Francesca Clocchiatti  giudice presso il Tribunale di Pordenone; dott. Sergio Carnimeo, giudice presso il Tribunale di Trieste.

Mercoledì 29 febbraio – I poteri e i doveri dell’amministratore di sostegno. Compiti connessi  alla nomina,la relazione e il rendiconto periodico, il consenso sanitario. La morte del beneficiario, il rendiconto finale. I rapporti con Banche, Finanziarie e Poste.

Relatori: avv Matteo Morgia Foro di Trieste, avv. Daniela Infantino Foro di Trieste, dott. Furio Impellizzeri  consulente finanziario

Gli incontri si svolgeranno a TRIESTE - SALA MATTEUCCI c/o CENTRO SERVIZI DEL VOLONTARIATO, GALLERIA FENICE n. 2 DALLE ORE 15,00 ALLE ORE 18,00.

E' necessario iscriversi inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome, cognome e recapito telefonico o telefonare al n. 040 309968 (capienza massima della sala: 60 posti).

Con il patrocinio del Comune di Trieste e della Provincia di Trieste.

---

 

diventa fan su facebook

 

 


Altri contenuti in Friuli Venezia Giulia

Interruzione volontaria di gravidanza: stare zitti non è possibile!

La legge 194 sulle “Norme per la tutela della maternità e sull’interruzione volontaria di gravidanza”, in vigore dal 1978, prevede che, in Italia, una donna possa abortire entro i primi 90 giorni d...

2009: Regione FVG, il Rendiconto sociale dell’attività consiliare

Tutto quello che volevate sapere sul Consiglio regionale ma non avete mai osato chiedere. Così potremmo definire la pubblicazione del Rendiconto sociale del 2009 dell’organo istituzionale del Friul...

Il governo italiano penalizza Trieste

Arrivato a Trieste nel lontano 1951 ammalato di patriottismo, lo sono ancora, ma, come molti triestini, penso che l’ex presidente della Repubblica Cossiga, in una recente intervista, abbia avuto ra...

Viale in Fiore a Trieste. Arriva la primavera e profuma di fiori e cioccolato

Trieste. Sempre più grande, sempre più specializzata nel settore dei fiori, dei giardini e delle piante, sempre più attesa dagli esperti del settore e dai cittadini triestini e con una sorpresa in ...

La scelta della scuola superiore

Scegliere una scuola superiore è spesso causa di preoccupazioni e incertezze che, oltre allo studente, coinvolgono anche le famiglie. Decidere per un corso di studi significa assecondare le aspetta...