Skip to main content

Il mondo dei sogni: i personaggi

 |  Redazione Sconfini

I personaggi che affollano i nostri sogni sono figure maschili e femminili, conosciute e sconosciute, persone reali ed irreali, esseri umani ed animali. Una cosa da tenere sempre in considerazione nell’interpretazione di un sogno è che tutto quello che accade in esso è un tentativo della nostra psiche di rimettere ordine, di guarire delle ferite interiori, di lanciare messaggi alla parte cosciente, di rielaborare insomma tutto quanto la nostra parte cosciente non riesce a fare nelle ore di veglia, nel normale procedere del nostro quotidiano.

 

altQuando sogniamo un BAMBINO esso rappresenta sempre qualcosa di molto importante nel nostro mondo inconscio, da non sottovalutare per i significati che può assumere per noi. Il sogno di un bambino che conosciamo nel reale, può rivelarci alcuni aspetti della relazione che ci lega a lui, anche se in genere i bambini nei sogni sono quasi sempre sconosciuti. A seconda delle caratteristiche e dell’età del bambino, il sogno può avere particolari significati. Dobbiamo però considerare che, quando sogniamo un BIMBO SCONOSCIUTO, questi rappresenta sempre una parte di noi stessi: la nostra parte fanciulla, il nostro bambino interiore con tutte le sue caratteristiche (la purezza, l’innocenza, la spontaneità) non ancora influenzate dai rigidi condizionamenti che la vita ci costruisce intorno durante lo sviluppo dall’infanzia all’età adulta. A volte può rappresentare la nostra parte interiore giovane, spontanea, che semmai abbiamo represso e che ha bisogno di ritornare ad esprimersi.

 

Sicuramente il bambino rappresenta le forze creatrici che vivono in ognuno di noi. In senso positivo questa figura rappresenta le nostre potenzialità irrealizzate in ogni campo; in senso negativo può ricordarci il nostro infantilismo, l’immaturità, l’egocentrismo.

 

Sognare di essere in gravidanza vuol dire che qualcosa in noi si sta rinnovando. UN BIMBO PICCOLO, se nel sogno è nostro, rappresenta qualcosa di nuovo che sta accadendo nella nostra vita. Un BAMBINO FERITO nel sogno rappresenta le nostre ferite interiori, e sognare di SALVARE questo bimbo rappresenta la capacità in noi di guarire le ferite interiori; spesso questo sogno compare in persone realmente ferite fisicamente o in donne in menopausa.

 

I PROPRI FIGLI sognati non sempre rappresentano realmente i nostri figli reali, ma semmai un aspetto del nostro Io che si identifica in loro, o una situazione personale che si riallaccia all’età corrispondente a quella del bambino del sogno.

 

L’età del bimbo in sogno è molto importante. Dobbiamo prenderla in considerazione attentamente. Se sogniamo ad esempio un bimbo di tre anni, esso può rappresentare un evento accaduto tre anni prima nella vita del sognatore oppure quando aveva tre anni.

 

Spesso i genitori che hanno perso un figlio sognano di trovare bambini AMMALATI O ABBANDONATI e di aiutarli. Questo tipo di sogno continua finché la morte del figlio non viene accettata a livello profondo.

 

A volte il bimbo appare circondato da un alone luminoso, a volte appare invincibile, o sotto forma di angelo (BAMBINO DIVINO). In questo caso rappresenta le forze della nostra coscienza superiore e sicuramente ci porta un messaggio, verbale o inconscio. La sua presenza rappresenta comunque la risoluzione dei problemi legati alla nostra vita del periodo interessato o al significato degli eventi che accadono nel sogno.

 

Una FOLLA DI BAMBINI rappresenta invece la folla dei nostri pensieri, una frammentazione dei nostri aspetti psichici.

 

 SOGNO

 

Una donna, Anna, all’inizio della terapia porta il seguente sogno: “Sto camminando lungo una strada e so che devo andare a salvare una bambina che si trova prigioniera in una grotta. Arrivo nel posto dove si trova l’entrata della grotta e vedo una bimba di quattro anni: essa appare in buone condizioni fisiche, ed è guardiana di una folla di bimbe tutte della stessa età, in condizioni disperate, che sono all’interno della grotta. So che posso salvarne soltanto una. Tendo la mano all’interno ed una bimba mi si attacca alla mano, riuscendo a strapparla dalle altre. La prendo in braccio e la porto via con me.

 

 INTERPRETAZIONE

 

Questo sogno è caratteristico del bisogno di questa persona di entrare in contatto con le memorie della sua infanzia, con la sua bambina interiore. Ed inoltre ci porta una previsione di come potrebbe svilupparsi la terapia. Per fortuna, in questo caso in modo positivo, perché Anna salva la sua bambina.

 

Il SENTIERO rappresenta la sua vita, il suo percorrerla. La CAVERNA rappresenta il mondo dell’inconscio. La FOLLA di bimbe rappresenta in parte la folla di pensieri ossessivi che la tormentano, in parte una frammentazione della sua bimba interiore (le bimbe sono le portatrici delle esperienze distruttive che hanno caratterizzato l’infanzia di Anna). La GUARDIANA delle bimbe è in buone condizioni e rappresenta sicuramente un aspetto di Anna, quello in grado di controllare gli aspetti distruttivi dell’inconscio (la folla di bimbe disperate).

 

Il fatto che Anna riesca a salvare una bimba sola ed a portarla via con sé, può avere un significato positivo: Anna riuscirà a salvare se stessa e ad integrare in una sola figura tutti gli aspetti scissi della sua infanzia.

 

dott.ssa Maria Bossa, psicoterapeuta, specialista in terapia analitica, psicodramma, ipnosi clinica

 


In collaborazione con Help!

 

 


Altri contenuti in Medicina

Intolleranze alimentari: vere o presunte?

Una varietà di sintomi, fisici e psicologici, è alla base di diagnosi di intolleranza alimentare che interessano sempre più pazienti. Colpa della mancanza di varietà alimentare o effetto di sostanz...

Gli attacchi alle vie respiratorie

  Le vie aeree superiori rappresentano la porta d'entrata e la prima linea difensiva nei confronti degli agenti inquinanti, dei germi e delle polveri. Il fumo di tabacco, attivo o passivo, è un alt...

Chirurgia estetica: la fretta non migliora il proprio benessere

Questo è il dialogo che si è svolto un anno fa tra un’aspirante paziente e il medico chirurgo titolare di una clinica estetica in Slovenia: “Voglio fare la liposuzione”, “No. Prima segua una dieta ...

Come prevenire e curare la calvizie nell'uomo

Ogni uomo sa quanto possa essere importante curare la salute della propria chioma: è una questione di estetica, ma anche di psicologia, perché avere i capelli in forma significa anche porsi in modo...

I disordini temporo-mandibolari

Sempre più di frequente persone, soprattutto di sesso femminile, riferiscono al proprio medico curante la presenza di fastidi multipli che gravitano attorno all’area dell’orecchio e della lingua, s...