Skip to main content

Roberto Bolle fa outing su un magazine francese: sono gay

 |  Redazione Sconfini

Roberto Bolle, uno dei più grandi ballerini del mondo, acclamato negli ultimi mesi da migliaia di spettatori e conteso dai più grandi teatri del mondo, in un'intervista comparsa sul settimanale Numéro Homme si dichiara omosessuale. Vista la sua raffinata discrezione pochi erano stati fino a poco tempo fa i rumors sui suoi orientamenti sessuali, anche perché a farlo diventare famoso è stata la sua bravura. Il motivo del suo outing all'estero? Niente meno che la Chiesta cattolica.

Recentemente aveva fatto spettegolare parecchio la sua vacanza della scorsa estate con l'ex modello Massimiliano Neri. Attorno al 34enne piemontese, ambasciatore dell'Unicef, primo ballerino della Scala dal 1996 e primo italiano invitato a danzare al Metropolitan di New York, nel 2007, è così iniziata una ridda di voci che ha ben presto messo a tacere.

Bolle

"Sono gay, ma in Italia è meglio mantenere un profilo riservato e discreto, visto l'enorme potere conservatore della Chiesa". Questo avrebbe dichiarato sul settimanale francese e subito la notizia ha fatto il giro del web e rilanciata dall'Arcigay che in una nota si è complimentata con il danzatore "per il coraggio dimostrato nel parlare serenamente del suo orientamento sessuale".

La notizia avrà di certo riempito d'orgoglio la comunità omosessuale italiana, ma ha sicuramente spezzato il cuore a migliaia di donne e ragazze, innamorate di quel suo invidiabile charme e del suo stile senza tempo.

A poche ore dalla pubblicazione della notizia, Bolle ha comunque smentito i contenuti dell'intervista.


Altri contenuti in Costume e società

Judo: insieme per migliorare

  Indifesi, insicuri, in balia degli altri. Questa è la condizione nella quale facilmente ci si può trovare vivendo nelle metropoli di oggi. In particolare sono le donne a essere vittime di violenz...

Organizzare un’esposizione di bellezza: un'utopia?

Molte volte mi chiedono: “Perché non si organizza più un’esposizione a Trieste?”. Bella domanda, ma chi la fa, lo sa cosa serve per organizzare al meglio un’esposizione di bellezza? Per prima cosa ...

L'Europa per le donne: esistono le pari opportunità?

“La Comunità ha il compito di promuovere nell’insieme della Comunità, mediante l’instaurazione di un mercato comune e di un’unione economica e monetaria e mediante l’attuazione delle politiche e de...

Pornografia ed erotismo, due facce della stessa medaglia?

Non stiamo attraversando un bel momento. Guardandomi intorno spesso mi sento immerso in qualcosa di più profondo del semplice cattivo gusto: una mancanza di senso, una macchia incolore che si allar...

Rispettare il bambino per quello che è

Ricevo sempre più le confidenze di genitori che cercano di dare ai propri figli gli strumenti migliori per la loro crescita e contemporaneamente hanno la paura di non essere all’altezza… Praticamen...