Skip to main content

Il "Va pensiero" delle Trote

 |  Redazione Sconfini

Che la celeberrima aria del "Va pensiero" fosse diventata forzatamente e senza alcuna ragione storica o culturale l'inno della Padania è un fatto incontestabile.

autopadana

Forse però l'errore degli storici, dei docenti di qualsiasi ordine e grado (oltre che degli psichiatri che sondano la mente dei leghisti) consiste nel fatto che il "Va pensiero" cantato da Bossi & Co. non è QUEL coro del Nabucco di Giuseppe Verdi (fervente sostenitore dell'unità nazionale), che ha ispirato il Risorgimento italiano e che è stato la triste "colonna sonora" degli esuli ebrei e degli italianissimi esuli fiumani, istriani e dalmati dopo la seconda guerra mondiale.

Assolutamente no! Il "Va pensiero" dei leghisti è un'altra cosa. L'armonia può sembrare la stessa, ma il testo è ben diverso. Come ci suggerisce l'adesivo posto sul gippone di un elettore del Trota il verso più famoso recita così:

"Va pensiero sulle ali D'ORATE" e non "Va pensiero sull'ali dorate"

Ora ci sentiamo tutti risollevati. Abbiamo contribuito con l'aiuto dei valorosi e imperterriti letterati padani a dirimere questa annosa questione. Il Va pensiero originale è ancora un inno all'unità d'Italia.

Una nuova domanda però diventa ancora più pressante: in Padania le orate hanno le ali?

---

 

vota su oknotizie

 

diventa fan su facebook


 


Altri contenuti in Costume e società

Il piacere della conversazione: come riappropriarsene

Nell’era degli smartphone e dei social network, la conversazione diventa sempre più spesso un mero elemento accessorio: capita così di vedere intere comitive chine sui propri cellulari, senza la mi...

Judo: insieme per migliorare

  Indifesi, insicuri, in balia degli altri. Questa è la condizione nella quale facilmente ci si può trovare vivendo nelle metropoli di oggi. In particolare sono le donne a essere vittime di violenz...

Divorzio: non strumentalizziamo i figli

Vivere un rapporto di coppia è sempre più difficile e decidere di separarsi spesso è l'unica soluzione ritenuta idonea in numerose situazioni di incomprensione tra coniugi perché si crede che, per ...

L'Europa: unita nelle diversità

La nostra generazione, figlia dell’Europa unita e della globalizzazione, ha bisogno più di ogni altra di essere bi-tri-quadrilingue. In ogni ambito professionale la competenza linguistica rappresen...

Come bisogna educare i propri figli?

Come aiutare il bambino a diventare una persona sicura di sé? Qual è la strada migliore da percorrere per il raggiungimento di un obiettivo così importante? Queste sono solo alcune delle domande ch...