Skip to main content

PC batte nuovo Mac Pro tre volte e mezzo più costoso

 |  Redazione Sconfini

Dall'ultimo confronto organizzato da Cnet sulla versione demo di Call of Duty 4 il nuovo Mac Pro corredato di scheda grafica Radeon di alta gamma (una HD 4870) si è visto superare nettamente da una piattaforma con pretese ben più modeste, un Velocity Micro Edge dotato di un normale processore Quad Core (Q9400) overcloccato, Radeon HD 4850 e 4 GB di memoria DDR2.

Nel dettaglio qui sotto potete apprezzare la portata della sconfitta da parte del Mac Pro, che può vantare un Quad Core Xeon a 2,26 GHz e 6 GB di RAM DDR3 ed è stato testato sia con OS X che con Windows Vista grazie a boot camp.

test mac pro 3d

Non è una novità che molti giochi siano sviluppati per Apple con minor attenzione per le performance, e i risultati del test su Boot Camp sono indicativi di come i risultati premino la piattaforma Microsoft.

Se tralasciamo l'aspetto gaming, il nuovo Mac Pro non vi deluderà da tutti gli altri punti di vista: nuovi record sono stati stabiliti nei benchmark Cnet dedicati al multitasking e risultati di assoluta eccellenza contraddistinguono il nuovo prodotto Apple nei test Cinebench.

Non vogliamo scatenare inutili guerre di religione con i fan della mela, va detto però che per chi volesse dedicarsi esclusivamente agli ultimi giochi su piazza esistono piattaforme più convenienti, se proprio non potete fare a meno di comprarlo è consigliata una copia di Windows Vista.


Altri contenuti in Tecnologia

I giovani fashion blogger: sono loro a dettare i nuovi trend

Ogni volta che si pensa alla fashion industry, si pensa a Vogue, alle modelle in passerella, agli stilisti più famosi, ai trend all’ultimo grido, alle grandi metropoli come Milano, New York, Parigi...

Immagini aggiornate dal satellite delle zone terremotate

Grazie al contributo di GeoEye e di Google Earth, ora possiamo avere con i nostri occhi una visuale a volo d'uccello sugli effetti che la scossa di lunedì notte e quelle successive hanno provocato ...

Babbo Bondi e l'equo compenso

Come si può fare per arricchire indebitamente ancora di più la Siae mettendo le mani in tasca ai cittadini che ne devono restare il più possibile ignari? Con un raffinato decreto del 30 dicembre, i...

Prime censure su Google dell'attentato di Berlusconi

Primi esperimenti di censura cubano-iraniano-cinese in atto sul web italiano. Per ora niente di grave, ma sembra quasi un "allenamento" in vista delle future e più repressive forme di censura che i...

Analisi grafica della riforma della scuola di Renzi. Perché sembra un programma di cucina?

Quando avete visto la prima slide dell'annuncio sulla "riforma" della scuola di Renzi vi è sembrato di vivere un dejà vu?  La vostra mente non faceva scherzi. Il premier con la sua squadra di grafi...