Skip to main content

L'incredibile storia di Khadim. E delle leggi padane

 |  Redazione Sconfini

dakarA volte, come ovvio che sia, le leggi hanno delle implicazioni buffe o addirittura controproducenti. La strategia muscolare della Lega Nord e della sua legge che criminalizza le persone per il solo fatto di essere clandestine, però, dimostra la raffinatezza legislativa degli esponenti padani. Esemplificativa a tal proposito la storia di Khadim (fonte Corriere), un senegalese di 41 anni che vive in Italia da clandestino da 8 anni. Ha vissuto e lavorato per tutto questo tempo a Napoli senza essere messo in regola e quindi senza mai avere il permesso di soggiorno. Non ha mai commesso reati e ha tentato invano di costruirsi una vita sociale. Ma nonostante questo, Khadim viene raggiunto da diversi decreti di espulsione che portano alla condanna di sette mesi di reclusione, senza che lui ne sia mai venuto a conoscenza. Stufo di una vita da fantasma si è comprato di tasca sua un biglietto per Dakar deciso a tornarsene a casa.

Peccato che, essendo clandestino, per la padanissima legge contro l'immigrazione, Khadim può essere rimpatriato solo da espulso. A Fiumicino viene così arrestato (solo perché immigrato clandestino e perché non era rimpatriato "in tempo") e trasferito nel carcere di Civitavecchia per non aver ottemperato ad un'espulsione che non sapeva gli fosse stata affibiata ma che stava casualmente per eseguire volontariamente!

Risultato? Per 7 mesi resterà in carcere dove subirà il regolare processo al termine del quale sarà espulso. Peccato che nel frattempo Khadim vivrà alle spese dei cittadini onesti come lui per 7 mesi e poi tornerà in Senegal con un biglietto comprato dagli stessi denari dei cittadini onesti come lui.

Però ora sì che le strade di Napoli sono più sicure. Senza quel terrorista musulmano seminatore di odio e probabilmente criminale di Khadim...

---

Vuoi diventare fan di Sconfini su Facebook ed essere sempre aggiornato sulle notizie che ti proponiamo? Clicca qui!

Nella foto un'immagine di Dakar (da Wikimedia Commons)


Altri contenuti in Cronaca

De Magistris: avevamo scoperto una nuova P2

Una dichiarazione al vetriolo. E' quella che il programma Exit di La7 proporrà oggi all'interno di un'intervista rilaasciata dall'ex Pm di Catanzaro Luigi De Magistris, rimosso dall'incarico, dopo ...

Golden Rubbish: indagato il padre della Marcegaglia. Dirigenti Lucchini agli arresti domiciliari

Da un'inchiesta sulla morte di un operaio in un impianto di Scarlino dove venivano trattati rifiuti speciali pericolosi in maniera non corretta, sono emersi presunti movimenti illeciti di colossali...

Io rubo, tu Ruby, noi Bunga Bunga

E' tornato Papi! E porta con sè una nuova ventata di adrenalinica perversione senile. Sempre minorenni discinte, come fu con Noemi, sempre regali costosi (sembra ci siano di mezzo 30mila euro di re...

La manifestazione del 28 gennaio a Roma spostata in Piazza Farnese

La manifestazione promossa dall'Associazione Nazionale Familiari Vittime della Mafia prevista a Roma per il 28 gennaio e la cui partenza era inizialmente fissata in piazza della Repubblica, è stata...

Una violenza senza fine: la soluzione è l'autodifesa?

Ancora una volta i numeri sono lo specchio di una situazione inquietante, ripugnante, abnorme, purtroppo reale ed ancor più schifosamente attuale. La violenza sulle donne si manifesta in almeno un ...