Skip to main content

Pdl incerto sulle regole delle primarie: vincerà chi porta più amici mafiosi, chi becca più tangenti o chi porta più figa?

 |  Redazione Sconfini

E così il Tappo è saltato. Almeno pare.

Berlusconi chiude anzitempo il suo tragicomico ventennio ritirandosi dalla guida del fu Pdl. Ha affermato di aver preso questa decisione per lo stesso motivo per cui è sceso in campo nel '94. Ovvero salvare le sue aziende dal fallimento e se stesso dal carcere.

Attenzione: non si candida significa che sa bene che perderebbe le elezioni, quindi vuol dire che sta puntando a diventare senatore a vita, o peggio Presidente della Repubblica.

Con ogni probabilità infatti si tratta dell'ennesimo ed estremo bluff del vecchio piduista, pronto camaleonticamente a reincarnarsi in una nuova specie politica dopo aver fatto marcire la vecchia e putrida pellaccia pidiellina.

Intanto tra i vecchi servi è iniziata la corsa a prenderne il posto alla guida del partito.

Restano da definire i parametri di scelta del nuovo leader. Tre sono le correnti di pensiero che animano chi sta stilando le regole.

- La corrente dellutrian-cuffariana punta tutto su chi è in grado di presentare il maggior numero di amici mafiosi.

- La corrente denominata pirelloniana chiede che vinca chi riesca a intercettare entro il 16 dicembre il maggior numero di tangenti.

- La corrente minettian-santancheniana vuole imporre la clausola secondo cui vincerà chi porta più figa.

Al padre nobile del Pdl spetterà l'ultima scelta prima di ritirarsi (a vita privata ad Antigua).

----

diventa fan su facebook

 


Altri contenuti in Costume e società

Una vita spezzata

Intervenire nelle situazioni di violenza alle donne è diventata un'emergenza di carattere sociale e sanitario per la nostra società: in molti casi la donna è incapace di difendersi in modo appropri...

Diversamente amanti

"L'ignoranza è più vicina alla verità del pregiudizio" (Denis Diderot)   C'è chi non è mai arrivato ai concetti perché si è fermato ai preconcetti come non è mai giunto ai giudizi restando nel preg...

I benefici della lettura ad alta voce

  C’era una volta la fiaba, verrebbe da dire. Tuttavia, nonostante la lettura ad alta voce sia diventata una prassi inusitata che non trova riscontro nei comportamenti abituali dei genitori, incons...

Impunità, la nuova variazione sul tema della canzone di Arisa

Non sarà forse la canzone del secolo, ma certamente il motivetto è così orecchiabile e facile da cantare che ormai "Sincerità", il brano con cui Arisa ha vinto il Festival di Sanremo nella categori...

Vince Tsipras? Rischio povertà, caos, distruzione in tutto il mondo

L'Huffington Post ha pubblicato un articolo corredato da un video che spiega secondo uno stravagante punto di vista la possibile vittoria di Tsipras nelle imminenti elezioni in Grecia. Il breve vid...