Skip to main content

Mentre Bersani scopre l'acqua calda passa una legge palesemente incostituzionale

 |  Redazione Sconfini

"Berlusconi non vuole farsi giudicare e blocca l'Italia". Pierluigi Bersani attacca la maggioranza sul legittimo impedimento, l'ennesima legge incostituzionale (che Napolitano firmerà comunque) e platealmente ad personam che serve al premier Berlusconi per non presentarsi di fronte ai giudici nei processi in cui è imputato (Mills e Mediatrade). Complimenti a Bersani, il quale con appena 16 anni di ritardo denuncia lo scempio della giustizia che la sfacciata voglia di impunità di Berlusconi. Tra una settantina d'anni forse anche Napolitano si accorgerà di aver firmato una serie di porcate incostituzionali indegne. Sull'incostituzionalità del lodo Alfano ancora pare non aver capito bene il perché della bocciatura.

Perché sia chiara una cosa: questo cosiddetto legittimo impedimento è una legge ordinaria la quale però stabilisce che il Presidente del Consiglio dei Ministri non possono essere sottoposti alla legge in virtù del loro status sociale. E questo assunto è palesemente e violentemente contrario al solito art. 3 della Costituzione della Repubblica italiana che cita:

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Se lo ricorderà Napolitano?

---

Vuoi diventare fan di Sconfini su Facebook ed essere sempre aggiornato sulle notizie che ti proponiamo? Clicca qui!


Altri contenuti in Perla del giorno

Bossi nel Paese delle Meraviglie

A Topolinia è stata una giornata importante. I rappresentanti di molti importanti paesi si sono ritrovati per parlare del futuro del mondo.   Ha introdotto i lavori il commissario Basettoni, che ha...

PREPARATI PER TORTA: LA DOLCEZZA PRONTA IN POCHI MINUTI!

I dolci sono nutrienti, gratificanti, amici del nostro umore, della nostra energia e, se consumati con parsimonia, anche della nostra linea: basta una buona fetta di torta per combattere la stanche...

Le mani pulite dei Mastella

"Io e Sandra abbiamo le mani pulite" Clemente Mastella 22/10/09. Così si difende l'europarlamentare exdemocristiano - ex cristiano democratico - ex berlusconiano - ex Ulivo - ex ministro prodiano -...

Toghe rosse. Di sangue

"Se le nostre toghe sono rosse, lo sono per il sangue versato dai magistrati che hanno pagato con la vita la difesa della legalità e dei valori costituzionali, a cominciare da Falcone e Borsellino"...

Leggi ad libertatem personae

"Non voglio più parlare di queste cose, sono leggi 'ad libertatem' e mi indigno soltanto quando sento queste cose, e io non voglio indignarmi". Silvio Berlusconi 11/01/2009. Proseguendo coerente ne...