Skip to main content

Napolitano firma il disegno di legge sul legittimo impedimento

 |  Redazione Sconfini

napolitanoprosciuttoNapolitano ha promulgato il disegno di legge sul legittimo impedimento. Grazie a questa contestatissima legge a Berlusconi e agli altri ministri sarà possibile ottenere per 18 mesi la sospensione dei processi a carico con una semplice autocertificazione.

Grazie al cosiddetto legittimo impedimento infatti, viene stabilito (in barba all'art. 3 della Costituzione che stabilisce uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge) che chi ha incarichi di governo possa, semplicemente presentando una dichiarazione autoprodotta nella quale si affermi che le attività politiche svolte dal soggetto non consentono di presenziare alle udienze in tribunale in questa o quella data (nel caso di Berlusconi in tutte le date, ovviamente), ottenere un rinvio dell'udienza fino ad un massimo di 18 mesi.

La "scadenza" dei 18 mesi è solo fumo negli occhi: entro i 18 mesi infatti ovviamente il legittimo impedimento sarà giudicato incostituzionale dalla Consulta (come già avvenuto per il lodo Alfano come sempre prontamente firmato da Firmatutto Napolitano).

Ma entro quella sentenza nuove leggi saranno intervenute (processo breve alias prescrizione lampo, per esempio) per consentire a Berlusconi di non presentarsi in tribunale da qui all'eternità. E così non sapremo mai se le accuse sul caso Mediatrade sono fondate o meno, anche se non abbiamo mai visto nessun innocente darsi tanto da fare per non essere processato.

Questa legge è così tanto incostituzionale che addirittura i firmatari del ddl hanno messo le mani avanti dichiarando che si tratta di una "legge ponte" in attesa di una modifica della Costituzione. Napolitano però non se n'è accorto.

---

 

diventa fan su facebook

 

vota su oknotizie

 

 


Altri contenuti in Politica

Il topolino sdentato

Probabilmente è stata una riunione dall'altissimo contenuto politico. Peccato che però abbia partorito solo un topolino sdentato e paralitico. I due grandi giuristi Bossi e Berlusconi si sono trov...

I porci governeranno almeno fino al 2018

Quasi 1,3 milioni di cittadini hanno chiesto l'abolizione totale o parziale della legge elettorale chiaramente incostituzionale nota come "porcellum" ideata da Calderoli. Oggi la Consulta, chiamata...

Occhio Ilda, arriva l'esercito delle libertà

"Arriva un momento nella vita in cui capisci che combattere per un ideale non è più una scelta, ma un obbligo". Simone Furlan inizia così il suo post di presentazione del progetto da lui ideato "L'...

Ospizio elettorale

Un po' ne sentivamo la mancanza, almeno dal punto di vista dell'intrattenimento e della comicità. Le elezioni politiche anticipate sono alle porte e dal momento che i sondaggi sono ancora abbastanz...

Elezioni in Abruzzo: i veri numeri della tornata elettorale

Il Partito del Popolo delle Libertà ha vinto con largo margine le elezioni anticipate tenutesi in Abruzzo. Il candidato berlusconiano, Gianni Chiodi, ha superato di oltre il 6% il principale avvers...