Sidebar

21
Gio, Set

Mangiare biologico: i vantaggi rispetto ai prodotti abituali

Farmacia
Stile testo

Secondo quanto emerge da una recente ricerca dal Movimento dei consumatori di Bologna, i prodotti biologici conquistano sempre più spazio sulle tavole degli italiani perché

sembrano essere la soluzione a tutti i problemi in tema di sicurezza alimentare, la sola garanzia di non imbattersi in residui di pesticidi, farmaci e OMG (organismi geneticamente modificati). Si tratta di alimenti che provengono da coltivazioni in cui è messa al bando ogni sostanza chimica e in cui s’impiegano soltanto fertilizzanti naturali; inoltre fanno bene all’organismo perché la loro migliore composizione nutritiva meglio soddisfa le esigenze dell’organismo.

 

Ma quali sono i vantaggi che offrono rispetto ai prodotti abituali? I vegetali biologici sono più ricchi di vitamine, minerali e fibra perché riescono ad assimilare meglio le sostanze nutritive del terreno. Inoltre, nella frutta bio sono presenti in maggiore quantità sia la vitamina C sia sostanze antiossidanti, preziose per proteggere l’organismo dall’attacco dei radicali liberi.

 

Oggi, poi, sui banchi dei supermercati è possibile trovare anche la carne biologica. Negli allevamenti biologici gli animali vengono nutriti con foraggi bio e la loro crescita avviene in modo molto naturale. In pratica, si tratta di carne priva di inquinanti, di antibiotici e di ormoni: in questo modo non si dovrebbe correre il rischio di essere colpiti da malattie trasmissibili all’uomo. Attenzione! Per legge, la carne biologica deve essere disposta in un banco ad hoc, divisa dalla carne normale, e con tanto di cartello ben in vista.

 

tratto da www.farmaciadigretta.it 

 

 
In collaborazione con Help!

 

 

Articoli più letti